STILE MODERNO O CLASSICO

STILE MODERNO O CLASSICO

Nella fase di ristrutturazione o costruzione, dovresti chiederti quale colore funzionerà meglio nella tua casa. La tecnologia moderna offre possibilità inimmaginabili. Dal bianco standard ai colori che imitano la struttura del legno o ai colori dalla superficie ruvida ("buccia d'arancia"), screziati con carattere perlaceo, opachi profondi o lucidi, e destinati ad ambienti con elevata umidità o destinati a un clima marittimo.

La disposizione della copertura, la forma del corpo, i materiali utilizzati per rifinire la facciata e le pareti, il design di balconi e terrazze sono gli aspetti principali che influenzano l'immagine finale dell'edificio. Elementi come coperture, davanzali e, naturalmente, sono estremamente importanti porte e finestre. Tutti questi elementi selezionati nel modo giusto combinazione di colori possono distinguere un edificio della zona, conferendogli un fascino moderno o classico, a seconda delle preferenze del cliente.

Guidati dal nostro gusto e dalle nostre preferenze, scegliamo i colori delle finiture dell'edificio, principalmente finestre e porte, che devono armonizzarsi con il resto degli elementi. È molto importante tenere conto dei principi che guidano architetti e interior designer, tanto più che si tratta di un investimento per molti anni.

Falegnameria di porte e finestre e facciata

Abbinare il colore dei telai di finestre e porte allo stile della facciata è la regola principale quando si effettua una scelta. Tali elementi devono corrispondere alla finitura muraria utilizzata, ovvero intonaco, pietra o laterizio, nonché al manto di copertura. La regola ovvia è che il colore delle finestre sia coerente con il colore della porta, delle dotazioni aggiuntive, cioè maniglie e cerniere, porta del garage o eventuali persiane, zanzariere o tapparelle. Tale proposta di composizione dovrebbe essere presentata da un architetto quando si crea un progetto per un edificio di nuova costruzione, mentre in caso di sostituzione di finestre o porte, vale la pena visitare riviste, social network o forum Internet sulla costruzione e cercare progetti esistenti simile al nostro gusto.

Falegnameria di porte e finestre e interni

Pavimenti, intonaci interni, battiscopa, davanzali o porte interne. I colori di questi elementi dipendono fortemente dal colore delle finestre per l'effetto finale di ogni stanza. Affinché una determinata area abbia il proprio stile come è stata sognata, tutto deve formare un tutt'uno e completarsi a vicenda sull'intero piano, tenendo conto dei minimi dettagli. Va tenuto presente che il colore delle finestre che scegli avrà un impatto sulle successive disposizioni interne. Per finestre in colori chiari o neutri, dove in questo caso è necessario che alcuni elementi decorativi siano realizzati anche in colori chiari. Allo stesso modo per le finestre di colore scuro, ad esempio nero o antracite, che attualmente è estremamente di moda. Va ricordato che il bianco è più universale e si adatta alla maggior parte delle disposizioni.

stile

Per lo stile classico, in cui la facciata dell'edificio è in mattoni, pietra, decorata con stucco o ricoperta di intonaco con colori caldi, l'opzione migliore sarà utilizzare finestre di colore chiaro, in particolare una struttura in legno bianca o simile al legno. Il colore bianco, grazie al colore neutro, si abbinerà perfettamente alla maggior parte di questi tipi di progetti, e lo stile classico aggiuntivo può essere enfatizzato dall'uso di vetrine come mostrato nell'immagine qui sotto:

Falegnameria per porte e finestre in alluminio PORTA

Naturalmente, le finestre di colore scuro, consigliate principalmente per l'edilizia moderna, funzioneranno bene anche nel design di uno stile classico, ma ricorda che queste finestre dovrebbero essere inoltre realizzate con profili sottili e inoltre dotate di montanti. In questo caso, i colori simili al legno si abbinano perfettamente a vari tipi di mobili o decorazioni utilizzate all'interno delle stanze. Tuttavia, dovrebbero essere utilizzate tonalità fredde di tali colori, ad esempio faggio, rovere chiaro o abete dalla tavolozza Decoral.

Falegnameria per porte e finestre in alluminio PORTA

Nella costruzione moderna, le facciate sono realizzate senza decorazioni inutili, ad esempio fasce di finestre, cornici. Si concentra principalmente su finestre di grande formato e porte cieche e massicce, caratterizzate non solo da durata e sicurezza, ma anche da un'estetica moderna che si fonde con l'intera disposizione dell'edificio. Per tali soluzioni si consigliano principalmente colori opachi come il nero, l'antracite o il grigio, che sono principalmente realizzati, a causa della quantità di luce che penetra, porte finestre, ad esempio porte alzanti scorrevoli HS, porte a soffietto o porte balcone standard. L'uso dei colori indicati nella struttura, ovvero il cosiddetto "buccia d'arancia", che conferisce alle sezioni una superficie ruvida con puntini perlati (effetto perla, glitter). Affinché l'insieme abbia l'effetto di una costruzione moderna, non è raccomandato l'uso di barre di montaggio come è stato fatto nello stile classico.

C'è anche una soluzione come il bicolore, cioè una soluzione per chi sogna un colore diverso dentro e fuori l'edificio

Falegnameria per porte e finestre in alluminio PORTA

Pin It on Pinterest